Vai al contenuto


Ben tornato, Visitatore

Registrati per avere accesso a tutte le funzionalitą. Una volta registrato/a, potrai creare nuove discussioni, rispondere a quelle esistenti, usare la messaggistica privata, condividere le tue foto nella Photo Gallery e molto altro ancora. La registrazione è veloce e gratuita!

Connettiti con Facebook

Connessione oppure Registrati



Cerca articoli


Recent Comments


Aggiornamenti di Stato Recenti

Vedi Tutti gli Aggiornamenti

settembre 2017

L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30


Recent Topics

Recent Comments


Forum Donation

Contribuisci per sostenere TiempoLibre Hi-Tech Community. Apprezziamo tutti i contributi.

Please donate to support TiempoLibre Hi-Tech Community. We appreciate all donations!

3%

3% of donation goal reached.

Donate Sidebar by DevFuse
- - - - -

MB Studio software per la tua Radio

radio software per radio mb studio

Scritto da Mrcervello
Immagine inserita

ESCLUSIVA


MB STUDIO 8 è un potente software di automazione radiofonica. Il player audio è molto veloce, dispone di un controllo automatico del livello audio e di un compressore e supporta tutti i piu' comuni formati audio lineari e/o compressi (WAV, MP2, MP3, MP4, AAC, OGG, WMA, FLAC) inclusi quelli con tecnologia DRM (protetti da diritto d'autore); cio' consente l'utilizzo di musica scaricata dai negozi musicali on line.
Parte 1
Contenuto Pacco – Panoramica Generale del SW – Archivio e inserimento tag canzone – La Nostra prima playlist – OnAir for first time!
Parte 2
Creazione di una playlist personalizzata, con occhio di riguardo per tutti i tipi di voice (track, intro,outro)- Segnale orario e data – Funzione Meteo e Download Programmati
Parte 3
Gestione Spot e sequenze orarie – Webcast – Altro…
Ringrazio personalmente Maurizio Burato di MB Soft per averci concesso la prova di questo software, che scoprirete esse uno stupendo.
Prima di andare “OnAir”, visto che parliamo di radio, vi segnalo la demo scaricabile da qui
Contenuto del Pacco:
- Custodia con CD + Crypto Box USB
Immagine inserita
Per l'installazione inseriamo il cd nel nostro computer, in risorse del computer  esploriamo il contenuto del CD e apriamo la cartella MbInstall, avviamo l'.exe.
Seguiti i passaggi dell'installazione procediamo con installare la Crypto Box.
Piccola nota: La Crypto Box USB (quella chiavetta con “custodia” blu) è la nostra licenza fisica. Senza quella il software lavora in “Demo”. Anche chi acquista più licenze non avrà bisogno di più Crypto Box ma potrà dire al software di reperire la licenza in LAN.
La Crypto Box deve essere collegata al PC che trasmette (di seguito server). Tutti gli altri “client” non hanno bisogno della Crypto Box poiché la reperiranno via LAN.
Sempre nell' “Esplora CD” apriamo la cartella: Crypto Box e lanciamo l'.exe;
Installeremo con dei semplici passaggi la Crypto Box e, una volta terminata l'installazione, inseriamola in una porta usb 2.0 libera.

Penserà Windows a completare l'installazione.
Quando la periferica risulterà installata e pronta all'uso avviamo il software.
Avviamo il software il quale cercherà subito la Crypto Box:


Immagine inserita

Una volta trovata:

Immagine inserita

Ecco quindi come ci si presenta il software.

Analizziamo la schermata

Immagine inserita


Non vi spaventate…tranquilli!!
Le scritte spiegano le funzioni di quasi tutti i pulsanti. I pulsanti che non ho analizzato sono quelli che riguarderanno la seconda parte di questo reportage.
Nota: per poter procede abbiamo bisogno di conoscere il significato di “Intro” e di “Refrain”.
Intro : E' quel pezzetto di canzone che va dall'inizio del brano all'ingresso della voce solista
Refrain : E' il pezzetto di brano che rappresenta il succo della canzone, ovvero il ritornello.
MbStudio è capace di fare automaticamente il refrain di un brano, basta cliccare su “REFRAIN” prima che questo vada in onda, ovviamente non verrà centrato in pieno il ritornello.
Per un refrain professionale dobbiamo indicare noi al software da quale punto a quale punto è il ritornello. Argomento che approfondiremo tra poco, nel paragrafo “Editor Canzoni”
Gestione Archivio Canzoni
Clicchiamo su canzoni


Immagine inserita


Per Aggiungere un brano o un'intera cartella di canzoni all'archivio basterà andare in Canzoni -> Aggiungi Canzoni:

Immagine inserita 


Possiamo quindi decidere se importare una cartella, un brano o un Cd Audio.
Poi possiamo decidere se deve copiare o spostare i brani. Io per convenzione lasciato selezionato la casella “Copia files..” ma come cartella predefinita ho selezionato la stessa cartella che contiene i brani. Aggiungiamo le canzoni;
Come vedete (ritornando all'immagine dell'archivio canzoni) possiamo fare una ricerca utilizzando diversi filtri, possiamo editare la canzone cliccando sull'icona a sinistra oppure accodarla direttamente alla playlist (con doppio click sul brano o con selezione brano + accoda).
Possiamo anche stampare una lista dell'archivio.
Editare un brano
Apriamo il nostro Archivio Canzoni.
Selezioniamo il brano che ci interessa editare.
Noi abbiamo scelto Nord Sud Ovest Est degli 883.


Immagine inserita


Per editare la canzone clicchiamo sull'altoparlante a sinistra

Immagine inserita 


Cliccando sulla freccetta verde avviamo l'ascolto della canzone.
Dovremo ora assegnare i punti di Inizio, Intro, Inizo e Fine refrain, Outro, Fine.
Il punto di Inizio : è l'esatto punto da cui il software inizierà a riprodurre il brano ogni volta;
Il Punto di Intro : e' circa un secondo prima dell'ingresso della voce solista;
Il punto di Inizio Refrain : e' il punto in cui inizia il ritornella;
Il Punto di Fine Refrain : e' il punto in cui finisce il ritornello;
Il Punto di Outro : è il punto da cui il software inizierà a sfumare il brano;
Il Punto di Fine : è il punto in cui il brano termina e il software blocca la riproduzione del brano e passa al successivo in playlist.
Ecco il brano editato:


Immagine inserita


Per assegnare un punto qualsiasi, di Intro per esempio, mentre ascoltiamo il file clicchiamo sulla freccetta vicino alla scritta del punto che vogliamo assegnare per impostare quel tag.
Grazie alle altre schede presenti sopra possiamo decidere se la canzone è una HitList, magari se è appena entrata in playlist e vogliamo farla ascoltare insieme alle altre “novità”, i mesi e i giorni, nonché le fasce orarie in cui può andare in diretta, caricare una immagine per l'album etc.
A questo punto possiamo provare la nostra prima playlist.
La Nostra Prima Playlist
Clicchiamo su Edita PlayList:
Come primo impatto, per non creare subito una playlist nuova tutta nostra, utilizziamo quella presente nella versione demo.


Immagine inserita


Sono presenti, come vedete, delle basi e degli “speaker” ovvero delle voci registrate.
Queste voci sono inserite come “voice-track”, lo speaker registrato quindi entrerà poco prima la fine della canzone che lo precede e arriverà a parlare fino all'intro della successiva.
Vi lascio, per questa prima parte, a questo video che vi mostra la playlist demo in funzione!


 

Realizzato e Scritto da Mrcervello in Esclusiva per TiempoLibreSite.com
 


0 Commenti

 

Licenza Creative Commons
Magazine Community - TiempoLibreSite - Notizie, Guide, Approfondimenti č distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Based on a work at Notizie TiempoLibreSite.
Permessi ulteriori rispetto alle finalitą della presente licenza possono essere disponibili presso http://www.tiempolibresite.com/forum/forum/14-area-di-servizio/.

TiempoLibreSite è un progetto creato ed ideato da E. Catania il 25/04/2003 edito dall'Associazione Culturale Tiempo Libre, supporto tecnico-manutenzione-sviluppo della piattaforma a cura di WebAgency TLS. Il logo "TiempoLibre" è un marchio registrato e di esclusivo utilizzo di E. Catania.

Community Skin by Fredson Nunes Junior